Quando fare la Revisione?

La revisione si rinnova annualmente per le autoambulanze, per gli autoveicoli che trasportano cose e rimorchi  dalla massa che supera 3.5 tonnellate, per i taxi ed i veicoli adibiti a noleggio con conducente, per i veicoli atipici e per quelli che trasportano più di nove persone.

La prima revisione si effettua dopo un anno della prima immatricolazione e dal rilascio della carta di circolazione; mentre, le revisioni seguenti si effettuano dopo un anno dalla revisione precedente.

Mentre, per gli autoveicoli adibiti al trasporto promiscuo di cose e rimorchi dalla massa che non supera 3.5 tonnellate, per i motoveicoli ed i ciclomotori, per le autovetture e gli autocaravan, la revisione si rinnova entro 4 anni dalla prima immatricolazione e, in seguito, ogni due anni.

Nel momento in cui si finiscono tutte le verifiche e controlli, il Centro Revisioni rilascia un’etichetta, in cui si trova l’esito della revisione, da apportare alla carta di circolazione. In base all’esito della revisione, si possono generare tre tipologie di revisione: quella regolare, che attesta la conformità del veicolo; quella da rifare dopo un mese, in cui il veicolo è autorizzato a circolare soltanto nel caso in cui vengano riparate le anomalie e il Centro Revisioni rilascia un certificato per circolare; quella da rifare, in cui il veicolo non ha più il permesso di circolare.

Contattaci

Telefono: +39 091 630 3945
Email: revisioni@levantinogroup.it